informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come diventare web copywriter: studi e possibilità

Commenti disabilitati su Come diventare web copywriter: studi e possibilità Studiare a Milano

Nell’ambito delle nuove professioni legate al mondo del digitale spopola il quesito di molti giovani che si domandano come diventare web copywriter.

Con lo sviluppo delle tecnologie e la diffusione dei social network l’esigenza di presenziare sul web e di farsi notare dai potenziali clienti coinvolge a vari livelli tutte le realtà che operano sul mercato attuale, qualunque sia il settore di appartenenza.
Ciò determina un enorme richiesta di profili esperti in comunicazione digitale, ovvero la comunicazione destinata a supporti digitali come ad esempio pc e smartphone.

Trattandosi di supporti che permettono la connessione alla Rete internet, la comunicazione digitale deve essere impostata sulle dinamiche che regolano il mondo online; ciò significa che il web copywriter è molto più di un ‘semplice’ redattore di testi.

Chi è e cosa fa il web copywriter

Per capire cosa fa un copywriter bisogna avere ben chiaro il concetto di copywriting.

In linea generale possiamo dire che l’attività svolta da un copy consiste nella scrittura di testi pubblicitari, persuasivi, finalizzati ad attirare l’attenzione di un target ben definito di utenti per poi incentivarli a compiere un’azione (ad esempio l’acquisto, l’iscrizione a una newsletter, la compilazione di un modulo, ecc.).

Il copywriter è quindi quella figura professionale che si occupa di scrivere testi di natura promozionale, la cui finalità è raggiungere determinati obiettivi di marketing.

Il profilo che svolge la propria attività principalmente online è definito web copywriter, o digital copywriter, la cui creatività è destinata a supporti digitali; a seconda dei casi e delle esigenze, può lavorare alla redazione di testi per siti web, per blog, per newsletter, per e-commerce, per annunci pubblicitari, ecc.

In conclusione, potremmo dire che il lavoro di un professionista consiste nel redigere testi accattivanti, in grado di attirare l’attenzione del target di utenti cui si rivolgono.

L’obiettivo finale di chi scrive testi per il web è scalare i motori di ricerca per posizionarsi tra i primi risultati; la sua priorità consiste quindi nella creazione di testi facilmente rintracciabili online, per cui basati sulle regole della SEO.

Le competenze fondamentali

Un professionista esperto di scrittura per il web deve possedere una serie di competenze e conoscenze che riguardano sia la lingua italiana che le tecniche per il posizionamento sui motori di ricerca.

Entriamo maggiormente nel dettaglio.
Un bravo web copywriter deve avere un’ottima padronanza dell’italiano; deve conoscere le principali regole grammaticali e di sintassi.
Si tratta di una capacità che può essere sviluppata e migliorata attraverso la lettura e attraverso esercizi di scrittura.

Il suggerimento in tal senso è di aprire un blog personale, per fare allenamento e allo stesso tempo per accumulare esperienza.

Tra le competenze indispensabili per poter svolgere il lavoro di copywriting sul web rientra la conoscenza del linguaggio HTML.
Anche se oggi esistono editor di testo avanzati è importante sapere in linea generale come funziona e come è strutturato un sito.

Per l’attività di un copy risulta particolarmente utile la conoscenza dei CMS, l’acronimo che indica Content Management System, ossia i sistemi di gestione che permettono di creare e gestire i siti internet (es. WordPress e Joomla).

Dal momento che i testi destinati alla Rete hanno la funzione di attirare traffico di utenti su una pagina, bisogna conoscere le principali dinamiche che regolano il mondo SEO (Search Engine Optimization), ovvero le regole di ottimizzazione per farsi rintracciare dai vari Google e company.

Come già accennato nel corso del precedente paragrafo l’attività di un copy può essere destinata a vari supporti; in tal senso un professionista deve essere in grado di adattare registri e linguaggi al mezzo di comunicazione cui il testo è destinato.

Per comprendere meglio: un sito istituzionale, solitamente, è caratterizzato da uno stile comunicativo più ‘asettico’, (formale e informativo), mentre un blog è generalmente impostato su una comunicazione di tipo ‘emozionale’ (confidenziale e informale).

Il successo dell’attività di un copy, in qualunque settore operi, è strettamente correlato ad una buona conoscenza del prodotto oggetto dell’attività di marketing e allo stesso tempo a un’ottima conoscenza delle caratterstiche del target di clienti cui si rivolge il prodotto stesso.

diventare web editor

Diventare copywriter per il web

Entriamo nel cuore del nostro post e cerchiamo di rispondere alla domanda con la quale abbiamo aperto l’articolo: come diventare web copywriter?

Partiamo da un presupposto importante: non esiste un percorso di studi specifico per la professione del copywriter. Non sono previsti albi professionali nè concorsi.

Molti pensano che per poter svolgere la professione basti semplicemente saper scrivere bene, conoscere le regole grammaticali e di sintassi; ma non è così.
La padronanza della lingua italiana è fondamentale ma non è tutto.

La preparazione di un professionista si basa sui pilastri della comunicazione e sulle principali tecniche di scrittura persuasiva.

Il conseguimento di una laurea, preferibilmente in materie umanistiche, rappresenta senza alcun dubbio un’ottima base formativa.

Per diventare un buon copywriter, non ci stancheremo mai di ripeterlo, bisogna accumulare esperienze.

Esistono tuttavia dei master di specializzazione post-laurea che consentono di acquisire un buon bagaglio di competenze, sia a livello pratico che teorico, spendibile fin da subito sul mercato del lavoro.

Tra le proposte relative ai master in giornalismo a Milano segnaliamo il corso in ‘Professione reporter. A scuola di giornalismo’ attivato dall’università telematica Niccolò Cusano.

In partenrship didattica con l’agenzia di stampa quotidiana DIRE, il corso post-laurea di primo livello intende innanzitutto fornire agli studenti una panoramica completa delle trasformazioni avvenute nel mondo del giornalismo, e più in generale dell’informazione, nell’ultimo decennio.

Il programma si focalizza sulle criticità legate all’evoluzione e sulle regole che oggi disciplinano la professione.

Nel dettaglio, il piano di studi del master prevede l’approfondimento dei seguenti argomenti:

  • Il giornalismo oggi
  • Come si diventa giornalisti? Organizzazione e regole della professione
  • Cenni di storia del giornalismo
  • I diversi mezzi di informazione (tv, radio, carta stampata, agenzie di stampa, web)
  • Le fonti dell’informazione e il controllo delle notizie
  • Notizia, come la scrivo? Gli strumenti; dal lancio di agenzia all’inchiesta
  • Il giornalismo tra il web e i social network: i giornalisti multimediali
  • Etica, privacy e minori
  • Libertà di stampa, disinformazione e ‘macchina’ del fango
  • Gli uffici stampa

Il master Unicusano prevede un costo di 1.900 euro da suddividere e corrispondere in due rate.

Concludiamo il post con un altro percorso di specializzazione post-laurea indicato per chi desidera diventare web editor: il master di primo livello in ‘Giornalismo 3.0’.

Si tratta di un corso che mira a fornire agli studenti un know how completo e attuale sui new media.
In particolare il master si focalizza sulle competenze per selezionare i cosiddetti hot trends e per comunicarli, nel modo giusto, sui vari canali online.

Il master si rivolge sia ai laureati che ambiscono ad intraprendere la professione di giornalista e sia a chi già opera nel settore e desidera riqualificare e/o aggiornare le proprie competenze.

Il programma di studi prevede l’approfondimento dei seguenti argomenti:

  • Cambiamento del profilo del lettore
  • Rudimenti di marketing inbound
  • Selezione della notizia
  • Tecniche SEO
  • Strumenti di lavoro 3.0
  • Fake news
  • Giornalismo e televisione
  • Costruzione di una puntata
  • Interazione tra social e tv
  • Comunicazione integrata
  • Errori della notizia

Il master prevede un costo di 1.200,00 euro da corrispondere in 2 rate.
È prevista una quota di iscrizione ridotta, pari a 900,00 euro, per i laureati da meno di 24 mesi e per tutti i laureati presso Unicusano.

Se desideri ricevere ulteriori informazioni sui master Unicusano compila il form che trovi cliccando qui!

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali