informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come organizzare il piano di studio all’Università

Commenti disabilitati su Come organizzare il piano di studio all’Università Studiare a Milano

Devi iscriverti in autunno all’Università e non sai proprio come organizzare il piano di studi? Niente panico: siamo qui per darti supporto.

Non c’è da spaventarsi: tutti da qualche parte devono iniziare. Ciò che ti servirà sarà solo tanta organizzazione che, insieme alla buona volontà, in poco tempo ti aiuterà a gestire ottimamente tempo e risorse a tua disposizione.

Come organizzarsi: i primi step

Per organizzare un buon piano di studio, per prima cosa devi conoscerlo. Quindi vai subito sul sito della tua Università e scaricalo. Se online non è ancora disponibile, dovrai recarti in segreteria e chiederne una copia cartacea: evita di rimandare questo step perché prima ti rendi conto della mole di lavoro da sostenere, prima puoi organizzarti.

Una volta presa visione del tuo piano di studi, devi iniziare a farti un’idea dei corsi che dovrai seguire e degli esami che dovrai sostenere. Se studi online, sei favorito: lo studio telematico ti consente, infatti, di organizzare il tuo piano di studio con maggiore autonomia perché hai la possibilità di seguire i corsi in maniera flessibile e senza troppi obblighi temporali.

Ad ogni modo, pur seguendo le lezioni in presenza, puoi organizzare il tuo piano di studio e settarlo sulle tue esigenze. Per esempio, se utilizzi un’app come Google Calendar o un planning cartaceo, puoi inserire le varie lezioni in calendario per tutto l’anno. In questo modo avrai non solo una visione completa dei tuoi impegni, ma anche la pianificazione dettagliata delle tue giornate e ti renderai conto di quanto tempo ti rimane, dopo aver seguito i corsi, per studiare, fare sport o dedicarti alla tua famiglia e alle tue passioni.

Qualche consiglio utile per la pianificazione

Adesso, vogliamo darti qualche consiglio sempre utile per la pianificazione del tuo piano di studi.

  • Non rimandare mai a domani ciò che devi studiare oggi, credendo che ci sia sempre tempo. Schedulare le attività è solo una parte dei tuoi doveri a cui devi far seguire sempre l’azione. Del resto a cosa serve organizzare alla perfezione un piano di studio, se poi non si studia?
  • Prenditi il tuo tempo per metabolizzare i concetti perché non è detto che si debba fare sempre tutto di fretta o che le materie studiate siano tra loro uguali. Ve ne saranno alcune che richiederanno più sforzi e più impegno: non fare tutto di corsa perché rischi di fare tutto male.
  • Cerca di concentrare lo studio nelle prime ore della giornata perché tendi ad essere maggiormente produttivo. Man mano che le ore passano, anche la tua concentrazione tende a calare. Se puoi svegliati presto e inizia subito la tua giornata di studio.
  • Fai sport perché, oltre a temprare il fisico, ossigeni il cervello e stimoli le endorfine. Inoltre gli sport di squadra tendono a renderti positivamente competitivo, il che si ripercuote bene sull’andamento degli esami.
  • Alimentati in maniera corretta: il tuo corpo e la tua mente ne beneficeranno. Da bandire assolutamente saranno cibi a base di grassi nocivi e zuccheri. Quindi inizia a mettere in dispensa alimenti sani e butta il cibo spazzatura.