informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Master per lavoratori: ecco dove trovarli e come sceglierli

Commenti disabilitati su Master per lavoratori: ecco dove trovarli e come sceglierli Studiare a Milano

L’aggiornamento del know how professionale è diventato un requisito fondamentale, in qualsiasi tipologia di settore e per qualunque professionista; ecco perchè il mercato formativo italiano ha attivato innumerevoli master per lavoratori.

Frequentare un corso di specializzazione è un’esigenza che riguarda sia i neo-laureati che hanno appena terminato l’università e si affacciano per la prima volta sul mondo del lavoro e sia i professionisti già attivi dal punto di vista professionale che desiderano riqualificare il proprio know how.

In questo post analizzeremo i motivi per i quali è consigliabile integrare e completare il percorso di studi universitario con un corso post-laurea; ti indicheremo inoltre qualche piccola dritta utile per scegliere quello giusto.

Master: definizione

Prima di addentrarci nell’ambito dei consigli per la scelta abbiamo deciso di fornire ai lettori di questo post una panoramica generale sui master, partendo dalla definizione presente sul sito di Wikipedia:

“un master universitario è un titolo accademico rilasciato da un’università in seguito a uno specifico corso di studi’

Detto in altre parole il master è un percorso di specializzazione, che mira a perfezionare le competenze erogate da un corso di laurea attraverso l’approfondimento tecnico e operativo di specifici ambiti disciplinari.

Si tratta quindi di uno strumento che fornisce al corsista un know how spendibile operativamente sul campo, nel settore di riferimento.

In sintesi, potremmo definire il master come l’elemento che mette in connessione la teoria con la pratica.

Perché iscriversi a un master?

Per comprendere i motivi per i quali oggi è indispensabile specializzare le proprie competenze professionali bisogna fare un passo indietro e contestualizzare il discorso nel particolare ‘momento’ storico.

La crisi economica e il fenomeno della globalizzazione, in atto ormai da qualche anno, hanno determinato lo sviluppo di un mercato estremamente competitivo.
Se poi a tutto ciò aggiungiamo la diffusione del digitale e di internet è facile comprendere le motivazioni per le quali assecondare la domanda, accaparrarsi una fetta di mercato e fidelizzare una parte della potenziale utenza è piuttosto complicato.

Per risultare concorrenziali le aziende devono essere in grado di allinearsi tempestivamente ai cambiamenti e alle evoluzioni che si susseguono nell’ambito del settore di riferimento.
La competitività necessita di un management efficace, vincente, produttivo e innovativo, basato sul coordinamento e sulla gestione di risorse qualificate.

Ecco quindi spiegato il motivo per cui la richiesta di profili professionali è diventata così esigente; ed ecco spiegato in parte il motivo per il quale trovare un impiego oggi è molto più difficile anche per chi possiede una laurea.

A prescindere da quelle che sono le facoltà più promettenti in ottica occupazionale, per aumentare le possibilità di placement bisogna aggiungere sul curriculum la voce ‘master’.

La specializzazione post-laurea è diventata un requisito fondamentale per risultare appetibili dal punto di vista professionale.

A seconda dei casi il master consente di aumentare e/o migliorare le opportunità occupazionali, di crescere e fare carriera.

Per iscriversi a un master di primo livello bisogna aver conseguito un qualsiasi titolo di laurea mentre per l’iscrizione ad un master di secondo livello è necessario il possesso di un titolo di laurea magistrale, o anche a ciclo unico.

Consigli per la scelta

Scegliere un master che si allinei alle personali esigenze ed ambizioni non è semplice; il mercato formativo italiano propone un’infinità di percorsi che afferiscono ai vari settori disciplinari e professionali. Senza contare il fatto che il medesimo indirizzo di specializzazione si dirama a sua volta in numerosi altri percorsi, che approfondiscono nello specifico aspetti di una determinata materia.

Considerando l’importanza in ottica occupazionale, la scelta del master deve essere basata sulla valutazione di una serie di aspetti ed elementi.

Prima di scegliere bisogna analizzare con attenzione la qualità del percorso di studi con il relativo programma e grado di spendibilità sul mercato.

Iniziamo subito con l’analisi del programma di studio.
Bisogna prestare attenzione alla tipologia di argomenti trattati e soprattutto al relativo livello di aggiornamento, inteso come allineamento alle più recenti dinamiche del settore cui fa riferimento.

Un altro elemento fondamentale da valutare con attenzione è l’aspetto pratico-operativo.
Il consiglio in tal senso è di scegliere percorsi che includono nel programma attività che consentano di applicare la teoria a situazioni e casi reali.
Attenzione quindi a selezionare master che includono la possibilità di accumulare esperienza operativa, attraverso laboratori, project work, esercitazioni, stage, tirocini o qualsiasi altra attività professionalizzante.
Il dettaglio consente di confrontarsi concretamente col settore di specializzazione e di familiarizzare con le relative e più frequenti dinamiche e problematiche.

Altrettanto importante ai fini di una specializzazione appetibile e spendibile sul mercato è la professionalità del corpo docenti e dei tutor didattici.

Si tratta di profili fondamentali per il corsista sia dal punto di vista puramente didattico che per quanto riguarda il supporto motivazionale e psicologico.

Concludiamo con la modalità formativa, che nel caso dei lavoratori deve essere flessibile e personalizzabile sulla base delle personali esigenze.
L’ideale, in tal senso, sarebbe iscriversi a un master online basato sull’erogazione dei contenuti da remoto.

master per professionisti

La proposta Unicusano: i master per professionisti

Come accennato nel corso dei precedenti paragrafi, il master avvicina il neo-laureato al mondo del lavoro ma allo stesso stempo rappresenta uno strumento fondamentale per tutti i professionisti che intendono aggiornare e/o riqualificare il proprio know how.

Essere appetibili professionalmente, emergere in un mare di competitor agguerriti e spietati, allinearsi ai cambiamenti e alle evoluzioni del settore di riferimento, crescere e fare carriera, sono alcuni dei motivi per i quali oggi l’esigenza di iscriversi a un master coinvolge anche chi ha già un impiego.

I master per chi già lavora devono quindi rispondere ad un requisito fondamentale: la flessibiltà.

Conciliare studio e lavoro è un’impresa piuttosto impegnativa, che diventa impossibile quando il corso prevede una serie di vincoli e limitazioni. Pensiamo ad esempio alle difficoltà incontrate da un impiegato nel tentare di conciliare gli impegni e gli orari di lavoro con quelli delle lezioni da seguire in aula.

Tutt’altra storia per chi invece sceglie i master online, ovvero i percorsi di specializzazione basati sulla modalità formativa e-learning, o a distanza che dir si voglia.

Prendiamo in esame la metodologia impostata dall’Università Telematica Niccolò Cusano.
Grazie ad una piattaforma telematica di ultima generazione il corsista può seguire le lezioni e studiare comodamente online, da pc o da dispositivo mobile connessi a internet.
L’accesso al meteriale didattico (video-lezioni in streaming, slides, appunti, materiale di approfondimento e test di autovalutazione)  può essere effettuato 7 giorni su 7, 24 ore su 24.

Per quanto riguarda invece gli indirizzi di specializzazione, la scelta deve tener conto del titolo di laurea conseguito, delle personali ambizioni e delle peculiari predisposizioni e attitudini.

Analizziamo brevemente la proposta attivata dall’Università Telematica Niccolò Cusano di Milano nell’ambito della quale i master per lavoratori si articolano sulla base delle seguenti aree didattiche:

  • Economico-giuridica
  • Formazione e mondo scuola
  • Forze armate
  • Politologica
  • Psicologica
  • Ingegneristica
  • Medico-sanitaria

A qualunque indirizzo di studi facciano riferimento, tutti i master online Unicusano sono legalmente riconosciuti dal Ministero dell’Istruzione e sono spendibili sia in Italia che all’estero.

I corsi di perfezionamento scientifico e di alta formazione accademica, attivati sulla base di un’attenta analisi del mercato di riferimento, sono fortemente orientati al mondo del lavoro.

Per ricevere ulteriori info e dettagli sui master a distanza Unicusano puoi contattare il nostro staff attraverso il modulo online che trovi cliccando qui!

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali