informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Libri gratis per gli studenti vittime del terremoto: il plauso dell’università Niccolò Cusano di Milano

Commenti disabilitati su Libri gratis per gli studenti vittime del terremoto: il plauso dell’università Niccolò Cusano di Milano Studiare a Milano

I danni del terremoto più recente sono ingenti e non si può far altro che rimboccarsi le maniche ed iniziare a risolver le cose una ad una. Ecco perché il diritto allo studio, da sempre vessillo delle battaglie dell’università Niccolò Cusano di Milano, è salito alle cronache in questi giorni e in questi giorno la Cusano stessa si spertica in applausi sinceri. Verso chi? Verso il Miur e l’Associazione Italiana degli Editori che mettono a disposizione delle vittime del terremoto, degli studenti sfollati, libri gratis. Un modus operandi non solo lodevole ma in perfetta sintonia con la mission aziendale della Niccolò Cusano di Milano che da sempre mette l’accento sulla centralità dei diritti dei giovani.

“Abbiamo risposto all’appello del Ministro Giannini offrendo la nostra disponibilità. A quel punto, la Direzione Generale per lo studente, l’integrazione e la partecipazione del MIUR ci ha chiesto di partecipare alla task force che per tre anni assisterà i comuni delle aree terremotate (e quindi Amatrice, Arquata, Accumoli e Pescara del Tronto). attraverso un accordo triennale con il quale garantiremo la fornitura dei libri scolastici. Ci impegniamo a donare agli studenti delle scuole coinvolte i libri di testo che utilizzeranno durante l’anno scolastico per dare loro un primo aiuto pratico e garantire il diritto allo studio di questi ragazzi”. Con queste parole il Presidente del Gruppo Educativo di AIE Giorgio Palumbo spiega cosa ci sia dietro all’iniziativa di dare libri gratis agli studenti vittime del terremoto. Una cosa molto brilla che colpisce i cuori. Un po’ meno, ma in senso buono ovviamente, quelli dei ragazzi dell’università Niccolò Cusano di Milano che non possono che condividere con i loro colleghi meno fortunati la bellezza di essere trattati non solo come esseri umani ma come priorità assoluta all’interno di questa categoria. La terra e le sue bizzarrie hanno tirato già le scuole ma, non a caso, proprio con l’hashtag #RipartiamoDalleScuole il Miur e l’Associazione Italiana Editori hanno deciso di rimettere in piedi la cultura. Un’opera difficile ma importante che, nel suo piccolo, si impegna a fare da anni l’università Niccolò Cusano di Milano. Ve ne potrete facilmente fare un’idea continuando a leggere dati ed informazioni sul sito, il blog e sulle pagine social oppure, in modo più attivo e quindi più efficace, ponendoci domande dirette attraverso l’apposito form informativo.