informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Lavorare nel settore immobiliare: come diventare manager

Commenti disabilitati su Lavorare nel settore immobiliare: come diventare manager Studiare a Milano

Lavorare nel settore immobiliare è per molti sinonimo di buone prospettive di guadagno.

Anche se l’ambito inerente alla vendita degli immobili è stato duramente e seriamente compromesso dal periodo economico poco felice, continua ad esercitare un grande fascino sui giovani; soprattutto nell’ottica di un futuro imprenditoriale indipendente e di successo.

Cosa significa? Che all’inizio tutti devono, volente o nolente, fare un pò di gavetta; iniziare come agente immobiliare è forse il miglior modo per familiarizzare con il contesto e con le dinamiche, spesso complesse, che lo caratterizzano.

E’ chiaro che l’ambizione non può limitarsi a un mero impiego da dipendente; l’obiettivo di tantissimi giovani neo-laureati che desiderano lavorare nel settore è quello di aprire un’agenzia immobiliare e di intraprendere una carriera da manager.

Il settore, per quanto dotato di un grande appeal, è piuttosto saturo, per cui anche estremamente competitivo.
Ciò non vuol dire che devi rinunciare e cambiare ambizione; significa semplicemente che devi prepararti al meglio per differenziarti dalla concorrenza, che in alcuni casi, per quanto spietata, pecca in professionalità e serietà.

Il tuo obiettivo deve quindi tendere a colmare le carenze degli altri operatori; prima di informarti su come aprire un’agenzia immobiliare dovresti approfondire le esigenze che caratterizzano la domanda del tuo target di riferimento.

Competenze, capacità e caratteristiche di un manager immobiliare

Un professionista che opera nell’ambito del settore immobiliare deve prima di tutto possedere una serie di qualità personali, che nel particolare momento economico risultano prioritarie e fondamentali.

Per gestire un’agenzia immobiliare con successo bisogna avere sempre sotto controllo gli aspetti che la caratterizzano: tutti, da quelli organizzativi e operativi a quelli che riguardano i collaboratori.

Un buon manager immobiliare deve avere ottime capacità relazionali, indispensabili per comunicare e interagire sia con le risorse umane dell’azienda e sia con i clienti.
Deve conoscere le dinamiche comportamentali, per due motivi essenziali: da un lato per motivare gli agenti immobiliari a svolgere il lavoro in un certo modo, e dall’altro per poter cogliere, rapidamente, le esigenze del richiedente.

Dal punto di vista operativo un professionista deve conoscere bene il mercato del contesto geografico nel quale opera, deve possedere le competenze per analizzarlo e per comprenderne gli eventuali cambiamenti.

manager immobiliare

Master

Sia che tu voglia intraprendere la strada da manager, sia che tu voglia iniziare a lavorare come agente immobiliare, sono fondamentali competenze e conoscenze specifiche e aggiornate.

Abbiamo già evidenziato nella premessa l’importanza di emergere dalla massa di competitor che opera sull’attuale mercato, per cui il consiglio che ti daremo in questa sede è differenziarti per quanto riguarda l’aspetto professionale.

Cosa significa? Che devi offrire servizi di qualità al cliente, garantendogli un’assistenza e un supporto personalizzati che, uniti a una professionalità di alto livello, consentono di fare la differenza rispetto a tante altre realtà ‘approssimative’ che esistono sul mercato, oggi.

Per acquisire la professionalità e le competenze necessarie per operare e fare successo nel mondo immobiliare l’Università Telematica Niccolò Cusano ha attivato il master in ‘Economia e management del settore immobiliare’.

Si tratta di un corso post-laurea di primo livello, afferente alla facoltà di Economia, il cui obiettivo è formare profili di stampo manageriale, in possesso delle conoscenze e degli strumenti indispensabili per operare nell’ambito immobiliare.

Il master ha una struttura didattica che approfondisce le materie più importanti inerenti al settore; in particolare il piano di studi include le seguenti aree tematiche:

  • Elementi di economia e organizzazione aziendale
  • Gestione del patrimonio immobiliare
  • Finanza immobiliare
  • Risk and quality management
  • Marketing immobiliare
  • Diritto dei mercati immobiliari

Al termine del percorso di specializzazione i corsisti avranno acquisito le competenze per operare con successo nell’intermediazione come manager immobiliare.
Tra gli ambiti operativi gli enti finanziari, le Pubbliche Amministrazioni, le imprese e le banche.

I dettagli tecnici del master

Il master ha un costo annuo di 1.500,00 euro, da corrispondere in due rate di pari importo.

Se ti sei laureato in discipline economico-giuridiche da meno di 24 mesi, o se hai conseguito una laurea nelle stesse discipline presso l’Unicusano (senza alcun limite di tempo), avrai diritto ad una quota d’iscrizione ridotta pari a 1.100,00 euro. Anche in questo caso il pagamento prevede il versamento di due rate dello stesso importo.

Per chi già opera nel settore e desidera approfondire e aggiornare il proprio bagaglio di competenze, sulla base dei recenti cambiamenti del mercato, è disponibile la modalità formativa e-learning, pratica e innovativa.
La flessibilità offerta dalla formazione a distanza consente ai professionisti, e agli aspiranti tali, di frequentare il corso online senza vincoli di orario, ma soprattutto comodamente da casa.

Ora che conosci lo strumento giusto per lavorare nel settore immobiliare da manager non devi fare altro che utilizzarlo e sfruttarne le numerose potenzialità.

Per maggiori informazioni sulle modalità di iscrizione o sul funzionamento della metodologia e-learning ti invitiamo a contattare il nostro staff; puoi farlo velocemente e senza impegno attraverso il modulo online che trovi cliccando qui!