informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Laurea triennale in Ingegneria Agroindustriale dell’UniCusano di Milano

Commenti disabilitati su Laurea triennale in Ingegneria Agroindustriale dell’UniCusano di Milano Studiare a Milano

Le tecniche ingegneristiche per l’ottimizzazione dell’efficienza hanno un ruolo fondamentale nei processi produttivi alimentari. Esse servono a garantire e  a monitorare la qualità e la sicurezza dalle materie prime fino al prodotto finito. Le applicazioni delle nuove biotecnologie possono tradursi in benefici soltanto tramite il lavoro dei tenici che progettano e gestiscono innovativi schemi di produzione. Ecco perché ha senso seguire un corso di Ingegneria Agroindustriale ed ecco perché ne ha organizzato uno l’università Niccolò Cusano di Milano. Se avete voglia di camminare in questo indirizzo, non vi resta che scoprire, più nello specifico, in cosa consista il corso di laurea triennale dell’UniCusano di Milano di Ingegneria con indirizzo Agroindustriale.

Serve cercare nuove strade. Serve cercare la tua strada. La società va verso la specializzazione e tu non puoi esimerti. Con il corso di laurea triennale in Ingegneria indirizzo Agroindustriale dell’università Niccolò Cusano di Milano potrai raggiungere un elevato grado di professionalità, e possiederai un eccellente strumento per trovare occupazione!

Il corso di laurea triennale in Ingegneria Agroindustriale forma una varietà di figure professionali: tecnici della produzione manifatturiera, della produzione e preparazione alimentare, ecc. Si amplia dunque la gamma di potenziali sbocchi a tua disposizione, e sarà molto più semplice trovare lavoro alla fine degli studi.

– La formazione dell’Ingegnere Agroindustriale

Alla fine del suo percorso, il laureato triennale in Ingegneria Agroindustriale avrà acquisito:

  • conoscenza delle operazioni unitarie in termini di fenomenologia, bilanci materiali ed energetici e cinetiche;
  • conoscenza delle relazioni e modelli matematici utili alla soluzione dei problemi numerici di progetto e di controllo;
  • padronanza degli schemi funzionali dei principali impianti e dei criteri di ottimizzazione;
  • conoscenza dei principali processi di trasformazione degli alimenti in termini di definizione di prodotto e studio di processo;
  • dimestichezza con le proprietà delle molecole che condizionano, nei sistemi alimentari, la trasformazione della materia prima in prodotto finito.

– Le competenze dell’Ingegnere Agroindustriale

La Laurea triennale in Ingegneria Agroindustriale punta a far sviluppare le seguenti competenze:

  • interpretare i meccanismi molecolari che determinano le caratteristiche di un prodotto alimentare, in relazione al processo tecnologico e agli aspetti di “qualità” e “sicurezza” connessi alle macromolecole alimentari.
  • affrontare problemi di controllo e di progetto per le operazioni unitarie trattate;
  • condurre attività di testing sui materiali di confezionamento e di interpretarne i risultati;
  • leggere il bilancio di un’impresa alimentare e di valutare le tecniche economiche di gestione aziendale.

Grazie al sistema di e-learning dell’UniCusano, potrai accedere allo studio anche se non disponi di molto tempo libero. Infatti potrai scegliere se seguire le lezioni in Ateneo, oppure a distanza, a seconda dei tuoi impegni.

Per richiedere ulteriori informazioni circa il corso di laurea triennale in Ingegneria indirizzo Agroindustriale a Milano, è possibile utilizzare il form dedicato. Il tuo futuro, forse, non è là dove lo immaginavi. Ma la vita sa sempre stupirci, in meglio.