informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come diventare social media manager: studi e possibilità

Commenti disabilitati su Come diventare social media manager: studi e possibilità Studiare a Milano

Facebook, Twitter, Instagram, YouTube, LinkedIn, Pinterest, Snapchat offrono nuove opportunità di comunicazione a tutte le realtà che desiderano ampliare il proprio bacino di utenti, clienti e follower; ecco perché ti spiegheremo in questo post come diventare social media manager.

Si tratta di una professionalità sempre più richiesta nel mondo della comunicazione digitale, per cui garantisce ottime prospettive lavorative.
Alle buone opportunità di impiego si aggiunge il fascino di una professione che, nell’immaginario collettivo, consente di trasformare un’abitudine quotidiana, ossia l’utilizzo dei social, in un lavoro retribuito.

Oggi, un’azienda non può assolutamente prescindere dalla propria presenza sulle piattaforme social, laddove per ‘essere presente’ non significa soltanto aprire un account ufficiale e ottenere qualche like. Per ottenere risultati tangibili deve poter contare su strategie efficaci, coinvolgenti e vincenti, ottimizzate per i social network.

Trattandosi di settore regolato da dinamiche complesse e mutevoli si rende necessario il know how di un profilo esperto e qualificato.

Nel corso di questo post analizzeremo la figura professionale del manager dei social media attraverso i requisiti, le competenze, le mansioni e i contesti nei quali opera.

Social media manager: cosa fa

I progetti social fanno parte generalmente di una ben più ampia strategia di marketing, alla quale devono essere ben allineati.

La gestione dei vari Facebook, Instagram, Twitter e company può avere, in ambito professionale, varie tipologie di finalità: creare o migliorare la brand reputation, fidelizzare il pubblico, creare engagement (coinvolgere gli utenti), generare leads ecc.

Il SMM ricopre un ruolo di responsabilità, principalmente di tipo direttivo.
In linea generale si occupa di creare nuove prospettive di business attraverso l’amministrazione di pagine e profili.
Nel dettaglio, un professionista individua i social che per caratteristiche e potenzialità consentono di raggiungere i risultati previsti dal piano marketing; individua e studia il target di potenziali clienti con i relativi bisogni, desideri e interessi; sviluppa strategie operative; gestisce la moderazione dei commenti e l’interazione con gli utenti; realizza campagne di social ads avvalendosi di figure specializzate.

Il fulcro dell’attività di un profilo qualificato è la predisposizione di piani editoriali, inclusa la creazione di contenuti ad hoc: immagini, video e testi, per la cui realizzazione si affida generalmente a figure specifiche quali copy writer, grafici ecc.

Tra i suoi compiti rientrano anche l’analisi e l’interpretazione dei dati, fondamentale per individuare elementi quali trend, hot topics e hashtag, e la lettura delle statistiche, indispensabile per migliorare e ottimizzare le performance delle strategie social.

Riassumendo quanto detto fin qui le principali mansioni di un professionista sono:

  • Gestione di profili social
  • Pianificazione di digital strategy efficaci
  • Pianificazione e creazione di contenuti per i canali social
  • Monitoraggio dei risultati e redazione di report
  • Aumento dell’engagement degli utenti

Alla luce di quanto fin qui detto è facile intuire che un professionista può lavorare per un’azienda, per un brand, per un libero professionista, per un’organizzazione, per un vip o per un personaggio pubblico.

Dal momento che ogni cliente ha esigenze diverse, cambiano anche gli obiettivi da raggiungere. La gestione dei social cambia in base alle necessità e non sempre è direttamente finalizzata a generare profitto.

I requisiti

Il social media manager si occupa dei vari aspetti del mondo social; il profilo è quindi una persona positiva, risoluta e propositiva.

Dal momento che gestisce principalmente attività di marketing di tipo relazionale deve avere una buona propensione alla relazione e all’interazione; infatti, nell’ambito della sua attività, egli si ritrova continuamente a intrattenere conversazioni con clienti, potenziali clienti, utenti che pubblicano post o scrivono messaggi privati ed haters, ossia coloto i quali pubblicano contenuti sgradevoli.

Trattandosi di una figura manageriale, preposta prevalentemente alla direzione e al coordinamento di un team di lavoro nel quale sono presenti sia profili junior che senior, il SMM deve possedere buone doti comunicative, adattabili a qualsiasi interlocutore.

Tra i requisiti personali rientrano la creatività, la capacità organizzativa e l’attitudine al multitasking e al  problem solving.

Dal punto di vista tecnico un profilo qualificato deve possedere un mix di competenze specialistiche: deve conoscere le piattaforme social e i relativi tool per il monitoraggio dei dati e la creazione dei contenuti; deve possedere le competenze per interpretare i dati; deve saper comunicare con il proprio target in maniera efficace; deve conoscere e saper utilizzare gli strumenti per la ricerca delle keywords e l’ottimizzazione dei contenuti in ottica SEO; deve conoscere i principali programmi di grafica e video making.

Anche se la figura del manager si avvale della collaborazione di figure specializzate quali ad esempio il copywriter, il grafico, il seo specialist, il videomaker ecc, egli deve comunque conoscere i principali strumenti per lavorare sul web.

lavorare sui social

Lavorare sui social: il master per specializzarsi

Molti pensano che per svolgere la professione di social media manager sia sufficiente l’esperienza fatta gestendo i propri profili su Facebook, Instagram e company.
La convinzione comune, soprattutto tra chi non fa parte del settore, è che per lavorare sui social non serve una particolare formazione ma è sufficiente aver ottenuto un buon riscontro in termini di like e follower per le proprie pagine.

Si tratta di una logica completamente errata.
Per lavorare sui social network è necessario possedere conoscenze e competenze che non lasciano troppo spazio all’improvvisazione, e che vanno ben oltre il numero di follower.

Non esiste una formazione specifica; in linea generale il percorso didattico si allinea a quello di qualsiasi altro professionista esperto del web.

Non è obbligatorio conseguire una laurea anche se un titolo ad indirizzo economico, o più nello specifico in marketing e comunicazione, può essere utile per acquisire la base ideale per una carriera di successo.

Sulla scia di un professionalità sempre più richiesta il mercato formativo italiano ha attivato numerosi corsi di formazione e specializzazione, sia per chi ha conseguito un diploma e sia per chi ha conseguito una laurea.

Tra le varie proposte riservate ai laureati segnaliamo il master in ‘Social media manager e scrittura per il web’, un corso post-laurea di I livello che garantisce una preparazione attuale e completa.

Il programma si focalizza in maniera particolare sui meccanismi della scrittura, a partire dai processi creativi per arrivare alle strutture narrative e retoriche

Gli argomenti approfonditi sono finalizzati a sviluppare nei corsisti una migliore capacità di scrittura, anche attraverso un approccio creativo.

L’altro focus del corso riguarda invece i social network, studiati e approfonditi attraverso l’analisi di numerosi case study.

Il master ha un costo di 2.000,00 euro, da corrispondere in 4 rate.
Per tutti i laureati che hanno conseguito il titolo da meno di 24 mesi è prevista una quota di iscrizione ridotta pari a 1.800,00 euro.

Gli sbocchi

Dal punto di vista lavorativo l’esperto SMM ha la possibilità di intraprendere varie strade.

Può lavorare come dipendente all’interno degli uffici marketing di aziende, agenzie web e agenzie di comunicazione.

Dopo aver acquisito una discreta esperienza può eventualmente intraprendere la libera professione, in qualità di freelance esperto in social media management.

Un piccola precisazione prima di concludere il post.
Il mondo del web, e ancor di più il fantastico universo dei social media, è in continua evoluzione.
Algoritmi, funzionalità, dinamiche e tendenze cambiano continuamente per cui un profilo competente non può mai smettere di formarsi e aggiornarsi.

Ora sai come diventare social media manager; per qualsiasi informazione o dettaglio sul master online Unicusano contatta il nostro staff attraverso il modulo che trovi cliccando qui!

 

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali