informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

La migliori città universitarie italiane? Milano e la Niccolò Cusano ci sono

Commenti disabilitati su La migliori città universitarie italiane? Milano e la Niccolò Cusano ci sono Studiare a Milano

Milano, come per molti altri aspetti, ha la coccarda della top tra le migliori città universitarie italiane. Ecco perché è presente sul territorio la Niccolò Cusano che non può certo mancare di stare su un territorio così forte. E così ha messo radici col suo Learning Center in un luogo dove l’Europa è più vicina. Se siete nei dintorni e volete saperne di più, ecco chi e per quali ragioni sostiene che Milano sia la numero uno tra le città universitarie italiane e quindi in cima all’elenco delle città universitarie migliori. Buona lettura.
Milano medaglia d’oro della lista ufficiale delle città università italiane migliori? Lo sa bene la Niccolò Cusano che in loco ha un ottimo Learning Center che consente ai ragazzi di studiare a Milano col giusto mix tra FAD – formazione a distanza e FIP – formazione in presenza. Ma chi sostiene questo record? QS Best Student Cities ha stilato una classifica delle migliori città italiane dove frequentare l’università.

Qualità delle università all’estero

La situazione fuori dai nostri confini è del tutto diversa, comprensibilmente. Se avete il mappamondo in mano e volete sapere dove mettere le bandierine, ecco un elenco interessante:

    • Il primato
      Il Canada offre le città migliori al mondo dove frequentare l’università con Montreal, dove hanno sede la McGill University e la Université de Montréal, Vancouver e Toronto che si collocano invece al decimo e undicesimo posto.
    • Subito sotto
      Parigi e Londra sono la seconda e terza miglior città universitaria del mondo, anche se la prima ha perso il primato mondiale dopo 4 anni e la seconda pagherà presto la Brexit.
    • Altri risultati
      La prestigiosa e rinomata Boston è solo ottava tra le città universitarie del mondo mentre nella top ten figurano 2 città asiatiche (Seul, quarta, e Tokyo, settima), 2 tedesche (Berlino, sesta, e Monaco, nona) e una australiana (Melbourne, quinta).

Classifica delle città universitarie italiane

Da noi, appunto, c’è Milano che è al 33esimo posto della classifica mondiale (in risalita dal 38esimo dello scorso anno). Atenei come il Politecnico e la Bocconi hanno trovato terreno culturale fertile ma anche la Cusano sta sempre più prendendo piede grazia alla sua formazione unica. E Roma? E’ solo al 65esimo posto, quattro posizioni in meno rispetto al 2016.

Ora non vi resta che capire come studiare a Milano con la Niccolò Cusano con il suo modo moderno di proporre una laurea senza obbligo di frequenza e con costi molto competitivi. Fate tutte le domande che volete attraverso l’apposito form informativo.