informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Le 10 migliori app per la ricerca di lavoro

Commenti disabilitati su Le 10 migliori app per la ricerca di lavoro Studiare a Milano

La ricerca di un impiego, oggi, sembra essere diventata un’impresa impossibile, ed è proprio per questo motivo che abbiamo deciso di realizzare un post dedicato interamente alle app per la ricerca di lavoro.

Sappiamo fin troppo bene che il periodo che stiamo vivendo, che dura ormai da oltre un decennio, non è particolarmente favorevole dal punto di vista occupazionale; o almeno questo è ciò che quotidianamente ci viene comunicato dai media.
Per quanto i dati riguardanti il nostro paese confermino un’alto tasso della disoccupazione, giovanile e non, chi cerca lavoro dovrebbe fare il possibile e l’impossibile per attivarsi concretamente e seriamente nella ricerca di un impiego.
Purtroppo si è diffusa a macchia d’olio la tendenza al vittimismo, la tendenza a seguire chi si lamenta della propria situazione lavorativa senza fare nulla, o quasi, per ribaltarla; perché tanto ‘in Italia non c’è lavoro’.

Con un pò di sano ottimismo sarebbe il caso di seguire chi, piuttosto che focalizzarsi su ciò che manca, si concentra sulle risorse che ha a disposizione e cerca di sfruttarle al meglio per ottenere risultati concreti.

Cercare lavoro online: 10 app

Oggi, grazie al web e alle numerose tecnologie che ne sfruttano le potenzialità, abbiamo la possibilità di rendere più agevole la ricerca di un impiego.

In particolare abbiamo a disposizione numerose app create appositamente per velocizzare il processo di candidatura alle offerte di lavoro pubbblicate sul web.

Nell’elenco che stai per leggere l’Università Telematica Niccolò Cusano di Milano ha selezionato le applicazioni che, per funzionalità e caratteristiche, risultano essere le più utilizzate ed apprezzate dagli utenti.

1 – LinkedIn

Il nostro elenco non può che iniziare con l’applicazione di uno dei siti per cercare lavoro più conosciuti e utilizzati: LinkedIn.

Si tratta a tutti gli effetti di un social network, le cui finalità si differenziano, almeno formalmente, da quelle di Facebook e company; potremmo definirlo un social network professionale in quanto la sua principale finalità è creare una grande rete, interconnessa, nell’ambito della quale sia possibile l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.

L’applicazione consente all’utente di creare un curriculm digitale, nell’ambito del quale inserire tutte le informazioni relative al percorso formativo, alle esperienze lavorative pregresse, alle competenze acquisite e alle attitudini personali.

È inoltre possibile attivare gli alert, per essere sempre informati sulla nuove offerte di lavoro allineate alla propria professionalità e sulle notizie e gli argomenti che riguardano determinati settori lavorativi.

LinkedIn può essere scaricato su dispositivi iOS e Android, sia in versione totalmente gratuita che in versione premium a pagamento.

2 – Lavoro con Adecco

Adecco, l’agenzia per il lavoro più conosciuta in Italia, mette a disposizione dei propri utenti uno strumente pratico, versatile e completo per cercare lavoro, e non solo.

L’app permette di consultare le offerte inserite dalle aziende all’interno della piattaforma e allo stesso tempo consente di inviare candidatura direttamente dallo smartphone.

Lo strumento consente la consultazione degli annunci anche senza effettuare la registrazione.

Attivando la funzione GPS del telefono l’applicazione seleziona le offerte di lavoro per area di riferimento.

Completa l’ampio ventaglio di funzionalità l’opzione, riservata agli utenti registrati, che permette di tenere sotto controllo buste paga, certificazioni e tutta la documentazione inerente l’impiego.

Adecco è scaricabile gratuitamente sia su dispositivi iOS che Android.

3 – InfoJobs Lavoro

Continuiamo il nostro elenco di suggerimenti con un altro colosso per quanto riguarda la ricerca di impiego: InfoJobs.

Il portale è utilizzato dalle migliori aziende presenti sul mercato per cui rappresenta uno strumento dalle buone prospettive occupazionali.

Oltre 1.500 le offerte di lavoro pubblicate ogni giorno, tra le quali è possibile identificare, attraverso appositi filtri, quelle più vicine alla propria area geografica.

Dopo aver individuato le opportunità maggiormente allineate alla propria professionalità è possibile inviare la candidatura, il cui stato può essere monitorato in tempo reale.

L’utilizzo del software è subordinato ad una registrazione o in alternativa ad un accesso effettuato tramite account Google.

L’app Infojobs è scaricabile gratuitamente, sia su dispositivo iOS che Android.

4 – Cerco Lavoro

Con oltre 19 anni di esperienza nel campo della pubblicazione delle offerte di lavoro online Cerco Lavoro è la soluzione giusta per chi è alla ricerca di un’app semplice e intuitiva.

Più di 50.000 sono le aziende che hanno scelto di pubblicare i propri annunci sul portale dando vita a un database di oltre 1.500.000 profili professionali.

La ricerca dispone di svariati filtri, impostati su parametri di scrematura dei risultati quali l’area geografica (regione o città), il settore, la qualifica, l’azienda o la data.

L’app è disponibile in versione gratuita sia su Apple Store che su Google Play Store.

5 – Indeed Lavoro

Tra le migliori app per cercare lavoro segaliamo Indeed Lavoro, uno strumento pratico e intuitivo che assolve egregiamente il ruolo di motore di ricerca.

Il database raccoglie al suo interno raccoglie milioni di annunci, provenienti dai più noti portali web, siti aziendali e bacheche di lavoro.

Il primo step prevede la registrazione di un account personale; successivamente si procede con l’inserimento del cv, per il quale sono previste due opzioni:

  1. Crea il tuo cv: permette di creare il documento da zero
  2. Carica cv: permette di caricare un documento realizzato in precedenza.

La registrazione consente all’utente di cercare lavoro in Italia e in oltre 60 paesi del mondo, filtrando la ricerca per area geografica e posizione.

L’app Indeed.com è scaricabile gratuitamente, sia su dispositivo iOS che Android.

siti per cercare lavoro

6 – CornerJobs

Oltre 8 milioni sono gli utenti che utilizzano CornerJobs per cercare lavoro e che ne apprezzano le funzionalità.

Per chi desidera snellire la procedura di registrazione è disponibile la modalità di accesso tramite l’account di Facebook.

Tra i plus più interessanti, che distinguono lo strumento dagli altri presenti sul mercato mobile, la chat integrata che permette al candidato di comunicare privatamente e direttamente con aziende e recruiter.

Una volta effettuato l’accesso e comunicate al sistema le personali attitudini, competenze e preferenze, l’app invia periodicamente all’utente le offerte di lavoro più affini alla relativa professionalità.

Particolarmente utile la funzionalità che restituisce una risposta in merito alle candidature, sia nei casi di esito positivo che negativo.

ConrnerJobs è scaricabile gratuitamente sia da Apple Store che da Google Play Store.

7 – Cerco lavoro – TapJobs

Italia, Francia, Stati Uniti o Australia: Cerco lavoro – Tapjobs permette di effettuare la ricerca in tutto il mondo.

Per ogni ricerca il sistema restituisce i risultati scremati sulla base dei filtri preimpostati dall’utente: regione, provincia, città, azienda o parola chiave.

Le proposte valutate interessanti possono essere salvate tra i preferiti per poi essere ritrovate rapidamente nel momento in cui si desidera consultarle con attenzione.

TapJobs è scaricabile gratuitamente da Apple Store.

8 – Trovit Lavoro

Il motore di ricerca Trovit raccoglie varie tipologie di annunci; oltre a case, auto e prodotti di vario genere propone una sezione interamente dedicata alle offerte di lavoro.

Lo strumento è disponibile anche in versione applicazione, Trovit Lavoro, ed offre all’utente la possibilità di cercare tra migliaia di annunci, sia part time che full time, l’impiego più adatto alle proprie esigenze e competenze.

Tra le funzionalità più interessanti la possibilità di filtrare i risultati, per città, data di pubblicazione, tipo di contratto, retribuzione ecc.
È inoltre possibile creare alert personalizzati che inviano notifiche quando una nuova offerta, allineata ai criteri di ricerca preimpostati dall’utente, viene pubblicata.

Trovit Lavoro è disponibile sia per dispositivi Apple che Android.

9 – Monster Job Search

Tra le migliori app per la ricerca di lavoro segnaliamo Monster, una risorsa estremamente pratica che permette di individuare gli annunci più adatti alle personali ambizioni professionali con pochi tap.

Le funzionalità del sistema consentono di filtrare i risultati per area geografica o per parola chiave, così da consentire all’utente di individuare velocemente le proposte più interessanti.

Per moltiplicare le possibilità di trovare lavoro l’applicazione richiede la creazione di un profilo o l’importazione del proprio cv.

Particolarmente interessante la sezione consigli, che propone una serie di approfondimenti interessanti sulle principali tematiche afferenti il mondo del lavoro a 360°.

Monster è disponibile gratuitamente sia su Apple Store che su Google Play Store.

10 – CareerJet

Chiudiamo il nostro elenco di app gratuite per trovare lavoro con CareerJet, una risorsa che si presenta agli utenti con un’interfaccia semplice ed intuitiva.

La ricerca non richiede registrazione mentre per utilizzare opzioni quali il caricamento di un cv, l’impostazione di alert e il salvataggio degli annunci nei preferiti è necessario creare un account.

L’applicazione può essere scaricata gratuitamente sia su dispositivi iOS che Android

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali