informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Agenda universitaria: perché è utile averne una e quale scegliere

Commenti disabilitati su Agenda universitaria: perché è utile averne una e quale scegliere Studiare a Milano

Piccola, grande, professionale, colorata, cartacea o digitale: l’agenda universitaria rappresenta la migliore amica di qualsiasi studente.

Che tu sia un disorganizzato cronico e irrecuperabile oppure un maniaco della puntualità e dell’organizzazione meticolosa, sicuramente non puoi fare a meno di un supporto che ti aiuti, psicologicamente e praticamente, a gestire la tua quotidianità.

Noi del blog dell’Università Telematica Niccolò Cusano di Milano siamo sempre molto attenti alle esigenze dei giovani, sia relativamente agli aspetti didattici, sia per quello che riguarda l’organizzazione pratica giornaliera legata alla frequentazione di percorsi di studio universitari e di specializzazione.

Sappiamo bene che la preparazione degli esami rappresenta di per sé un impegno, e allo stesso tempo anche una grande responsabilità.
Per portare a termine con successo, e possibilmente nei termini temporali giusti, un corso di laurea, sia esso triennale o magistrale, sono necessarie due cose: capacità di autogestione e tanta buona volontà.
Attenzione però, perché anche l’utilizzo degli strumenti adeguati può essere un valido aiuto per ottimizzare tempi ed energie.

Ecco perché abbiamo deciso di dedicare un intero articolo all’agenda universitaria, a nostro avviso uno strumento indispensabile per non diventare vittime inconsapevoli dello stress.

Ebbene sì, perché trasferire su un supporto cartaceo o digitale impegni e scadenze significa liberare i pensieri da zavorre mentali ‘inutili’; significa riservare concentrazione ed energie a cose più concrete come ad esempio lo studio e la preparazione degli esami. Il tutto a vantaggio dei risultati e della produttività.

Agende 2018

Dall’immortale Smemoranda alla serie e professionale Moleskine ecco di seguito un piccolo elenco delle agende universitarie cartacee più in voga e più utilizzate dagli studenti.

agende 2018

Agenda universitaria Smemoranda

Con le sue pagine di quadretti piccoli piccoli la ‘Smemo’ continua ad essere considerato ‘il diario’ per eccellenza; il suo grande fascino scaturisce da un design tendenzialmente semplice, corredato da articoli, opinioni, poesie, vignette e frasi di personaggi più o meno famosi.

Smomoranda ha accompagnato il percorso scolastico di intere generazioni di studenti assecondandone gusti, esigenze e tendenze. Nonostante sia sul mercato da ormai quarant’anni continua a riscuotere un enorme successo tra i giovani; ma anche tra chi, nonostante più ‘attempato’, non riesce a farne a meno.

Per rispondere in maniera personalizzate alle esigenze dei vari gradi di formazione ha lanciato sul mercato Smemoranda UNI, un’agenda pensata specificatamente per chi frequenta l’università.

Disponibile in versione giornaliera o settimanale risulta perfetta per organizzare l’anno accademico attraverso la possibilità di annotare gli orari delle lezioni e gli impegni quotidiani, di tenere sotto controllo il planning mensile, di monitorare le spese, di scadenzare gli esami.

Tra le sezioni presenti all’interno di Smemoranda anche l’immancabile e utilissima to-do-list

Agenda Universitaria Comix

Più giovane rispetto alla collega ‘Smemo’, Comix è un’agenda che accompagna la carriera scolastica degli studenti con quel pizzico di humor indispensabile per affrontare con un sorriso le giornate trascorse tra lezioni ed intense sessioni di studio.

Considerando le particolari e differenti esigenze di chi frequenta l’università anche Comix ha realizzato ‘Younivercity’, versione personalizzata e specifica per gli universitari.

Nell’ambito dei 12 mesi, tra battute divertenti e vignette l’agenda contiene sezioni specifiche per:

  • calendario accademico
  • planner degli esami
  • libretto dei voti
  • orario di ricevimento dei professori
  • memo per entrate e uscite economiche

Due sono le versioni di colori disponibili: nera oppure rossa.

Agenda Universitaria Moleskine

Con il suo design sobrio e professionale l’agenda Moleskine è la scelta di tutti gli studenti che desiderano uno strumento pratico, che non abbia troppi fronzoli estetici ma che assolva perfettamente la funzione di organizzare, pianificare e ricordare gli impegni.

La Moleskine è disponibile per gli studenti universitari sia nella versione 12 mesi che in quella 18 mesi, con copertina rigida nera, colorata oppure a tema.

Tra le caratteristiche del marchio la carta color avorio e l’inconfondibile chiusura elastica.

App agende universitarie

Sappiamo bene che carta e penna sono diventati, soprattutto per le nuove generazioni, strumenti piuttosto desueti.
Dispositivi tecnologici quali smartphone e tablet hanno sostituito la maggior parte delle attività che, fino a qualche tempo fa, necessitavano di supporti cartacei.

Partendo da una tale considerazione è d’obbligo rendere attuale questo articolo con un paragrafo dedicato al mondo del mobile e in particolare alle app che assolvono la funzione di agenda.

Di seguito ti forniremo un piccolo elenco delle migliori applicazioni attualmente disponibili su App  Store e Google Play Store; per ognuna di esse ti indicheremo le principali caratteristiche e funzionalità.

Scopriamo nel dettaglio quali sono le più utilizzate e scaricate dagli studenti universitari.

Agenda Universitaria

Disponibile per tutti i dispositivi Android ‘Agenda Universitaria’ è un’applicazione che consente di organizzare in maniera ottimale la vita da studente universitario, attraverso una gestione precisa e puntuale dei relativi impegni.

L’app permette in particolare di monitorare l’andamento universitario grazie alla visualizzazione della media ponderata, dei cfu acquisiti e da acquisire.

Tra le funzionalità la possibilità di impostare l’orario delle lezioni e di programmare gli esami con le relative scadenze; il tutto con attivazione di notifiche memo.

Remember the milk

Assolve egregiamente la funzione di agenda universitaria l’app ‘Remember the Milk’, considerata una delle migliori in circolazione.

Le funzioni di calendario e to-do-list possono essere sincronizzati su tutti i propri dispositivi, sia su desktop che su mobile; sia su iOS che su Android.

L’applicazione consente all’utente di:

  • Condividere le proprie liste con altri
  • Ricevere promemoria via email, Twitter, IM, testo e notifiche mobile
  • Organizzare priorità e scadenze
  • Integrare contenuti con Gmail , Google Calendar, Twitter, Evernote ecc.

Any.do

E’ una delle app più utilizzate dagli utenti, al posto della tradizionale agenda cartacea, per gestire al meglio studio, lavoro e in generale tutti gli impegni quotidiani, sia personali che familiari e professionali.

Innumerevoli sono le funzioni offerte dall’applicazione tra le quali le principali: lista delle cose da fare, calendario,  promemoria e note.

Nello studio universitario l’applicazione permette di pianificare le attività, a livello giornaliero, settimanale e mensile; è particolarmente utile per organizzare e preparare gli esami, per fissare e ricordare lezioni e scadenze, e in generale per migliorare la produttività.

Tra le funzionalità più utili e interessanti la possibilità di sincronizzazione con Google Calendar, Outlook e iCloud.

Any.do è disponibile sia in versione desktop che in versione mobile, per dispositivi iOS e Android.
La versione base è gratuita mentre per chi lo desidera è disponibile una versione ‘pro’ a pagamento.

MyLibretto

Un’applicazione che assolve allo stesso tempo due funzioni: quella di libretto universitario e quella di agenda.

Per quanto riguarda la funzione di libretto l’app permette di tenere costantemente sotto controllo l’andamento scolastico.
Attraverso l’inserimento di alcuni dati è possibile calcolare e visualizzare la propria media e il numero dei crediti formativi universitari acquisiti.
Particolarmente intuitiva e pratica la consultazione tramite grafici, che notoriamente risulta essere più immediata e veloce.

In aggiunta alla funzionalità di libretto universitario ‘MyLibretto’ offre una serie di caratteristiche che rendono l’app perfetta anche come agenda universitaria.
E’ a tal proposito possibile preimpostare l’orario delle lezioni, le date degli esami da sostenere, le scadenze relative alle tasse da pagare e gli altri eventuali impegni legati alla frequentazione di master e corsi di laurea.

E tu quale preferisci: cartacea o digitale?

Qualunque sia la tua preferenza ricorda che l’agenda universitaria è un supporto indispensabile per gestire nella maniera più efficace gli impegni legati alla vita da studente. Il tutto a vantaggio di un’efficace organizzazione, una migliore produttività e una maggiore serenità mentale.